Ogni cucina deriva da una sua storia, frutto di un mix di elementi materiali, ambientali, culturali, storici e sociali che la rendono unica e originale, quindi diversa da ogni altra. Anche le cucine che ci ostiniamo a chiamare tradizionali hanno subito nel corso del tempo una miriade di contaminazioni, evoluzioni e cambiamenti, al pari della società di cui sono espressione.
In questo viaggio parleremo della storia enogastronomica del Veneto e in particolare della Marca Trevigiana. Lo faremo attraverso anedotti e storie come se fossimo raccolti a “far filò”.
Com’è risaputo, il Veneto porta in tavola una vasta gamma di vini e pietanze che hanno come comune denominatore la tradizione e l’amore dell’uomo verso la propria terra. Ognuna delle sette province venete vanta una propria cucina tradizionale, con ricette tipiche e uniche legate a specifiche zone.
A somigliarsi nei piatti veneti sono l’uso di ingredienti poveri e i sapori non particolarmente forti: la cucina veneta unisce nello stesso tempo semplicità e suggestione, genuinità e sontuosità, evidenziando soprattutto il piacere delle piccole cose.
Andremo a vedere come questi ingredienti “nuovi” sono arrivati e di come l’ingegno delle genti Venete li ha rielaborati.

📆Martedì 15 NOVEMBRE: “Storia enogastronomica del Veneto e della Marca Trevigiana”
ALLE ORE 21:00
Durata: 1h
Piattaforma: Zoom
Relatore: Chef Omar Lapecia Bis

PRENOTAZIONI









    DOPO aver cliccato INVIA attendere qualche istante per la conferma. NON RIPETERE l'invio!
    ______________________________

    X