Località storica e vivacissima della pedemontana veneta, Bassano, nata come piccola pieve medievale verso il 1000 da una popolazione in fuga dall’invasione degli Ungari, ha visto sotto il dominio della Serenissima un periodo di crescita economica e culturale notevole, di cui ceramiche, stampe e grappa sono fulgidi emblemi. Castello, ville, chiese, piazze e palazzi, tutto ci parla di una comunità operosa, protesa ai traffici grazie alla felice ubicazione geografica, fra Brenta, Valsugana e pianura veneta. Una parabola felice terminata bruscamente durante la Grande Guerra che spostò il fronte a ridosso dell’abitato e che segnò in maniera irrimediabile luoghi e coscienze dei bassanesi. Punti d’interesse: viale dei Martiri, castello degli Ezzelini, piazza Garibaldi, chiesa e chiostro di San Francesco, piazza Libertà. piazzotto Montevecchio, la storica grapperia Nardini, ponte degli Alpini.
Visiteremo la chiesa di San Francesco, che si dice essere stata costruita, secondo un’antica tradizione, per volere di Ezzelino II il Balbo, reduce dalla Terrasanta, a soddisfazione di un voto.
Vi porteremo, infine, alla piccola e suggestiva chiesa di San Donato, con una delle più belle opere di Francesco da Ponte, della dinastia di una delle famiglie di pittori più prolifere dell’epoca.
Saremo accompagnati da una guida turistica abilitata ed esperta del territorio.

IMPORTANTE
⚠️ Ad oggi l’ordinanza regionale permette lo svolgimento delle visite guidate da noi proposte. In caso di variazione o annullamento tutti i partecipanti verranno avvisati via SMS e MAIL. Il numero dei partecipanti è contingentato e tutti sono obbligati ad utilizzare i dispositivi di protezione e dovranno garantire il distanziamento dai non conviventi. ⚠️

🗓 SABATO 6 MARZO
1° Turno di VISITA ⏰ 10.30
2° Turno di VISITA ⏰ 15.00

👇 Cosa vedremo:
– Belvedere e viale dei Martiri
– Castello degli Ezzelini (in esterna)
– Palazzo Pretorio (in esterna)
– Piazza Garibaldi
– Chiesa di S. Francesco con i prezioso Crocifisso di Guariento
– Piazza Indipendenza
– Piazzotto del Monte di Pietà
– Ponte Vecchio
– Chiesa di S. Donato, incredibile per la Pala d’altare di Francesco da Ponte

📍 RITROVO: davanti a Porta delle Grazie, in viale delle Fosse 1, di fronte alla statua del generale Giardino
📣 VISITA condotta da guida professionista abilitata
⏳ DURATA: 1h30
🎟 CONTRIBUTO: 12 euro ADULTI, 5 euro ridotto RAGAZZI fino a 16 anni.

✒️ PRENOTAZIONE














    SABATO 6 ore 10.30SABATO 6 ore 15.00(POSTI ESAURITI)

    DOPO aver cliccato INVIA attendere qualche istante per la conferma. NON RIPETERE la prenotazione!
    ______________________________



    Vuoi associarti? Scopri i vantaggi di essere soci!

    X