A metà strada tra Venezia e Cortina d’Ampezzo, Vittorio Veneto è il capoluogo delle Prealpi Trevigiane. Formata dai due antichi borghi di Céneda e di Serravalle, è una cittadina tutta da scoprire per i suoi numerosi tesori d’arte.
A Serravalle, borgo dai palazzetti rinascimentali affrescati, si visita il duomo, rifatto nel ‘700 da un architetto che veniva da Tolmezzo, dove sono custoditi un quadro del Tiziano e opere di Francesco da Milano. Nella piazza Marcantonio Flaminio, cuore della città, vi è la Loggia serravallese del ‘400 in stile gotico. Suggestiva la passeggiata lungo i Meschietti, canali artificiali che dividono
l’alveo del fiume in tre corsi, fino a giungere nella via principale con palazzetti rinascimentali affrescati, il teatro Da Ponte, il palazzo Minucci- de Carlo ( esterni ).
La passeggiata per il centro storico permetterà di vedere la via che ospitava l’antico ghetto degli Ebrei, il castello (esterni), le vecchie porte della città fortificata e bei palazzi nobiliari.

🗓 SABATO 10 APRILE| ORARI E TURNI DI VISITA
1° gruppo: ⏰10.30
2° gruppo: ⏰14.30
3° gruppo: ⏰16.30

DURATA: 1h45 circa
📍 RITROVO: Piazza Foro Boario, Vittorio Veneto (TV)
🎟 CONTRIBUTO: 12euro adulti, 5 euro ridotto fino a 16 anni
✒️PRENOTAZIONE














    SABATO 10 ore 10.30SABATO 10 ore 14.30SABATO 10 ore 16.30

    DOPO aver cliccato INVIA attendere qualche istante per la conferma. NON RIPETERE la prenotazione!
    ______________________________



    X